Anticorpi monoclonali

Evolocumab meglio delle statine nell’ipercolesterolemia familiare

ott42014

Evolocumab meglio delle statine nell’ipercolesterolemia familiare

Evolocumab, una farmaco iniettabile della nuova classe degli inibitori Pcsk9, riduce in modo significativo i livelli di lipoproteine a bassa densità (Ldl) nei casi di ipercolesterolemia familiare, una condizione ereditaria in cui il colesterolo alto pone...
transparent
Benralizumab contro le riacutizzazioni dei pazienti con Bpco

set102014

Benralizumab contro le riacutizzazioni dei pazienti con Bpco

La somministrazione dell’anticorpo monoclonale benralizumab ai pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco) riduce il numero di eosinofili nel sangue periferico e nell’espettorato, secondo i risultati di uno studio in doppio cieco controllato...
transparent
Aifa inserisce brentuximab vedotin in classe H

lug92014

Aifa inserisce brentuximab vedotin in classe H

Brentuximab vedotin (Adcetris di Takeda), anticorpo monoclonale per il trattamento del linfoma di Hodgkin recidivante e refrattario e del linfoma anaplastico a grandi cellule sistemico recidivante e refrattario è ora utilizzabile a carico del Servizio...
transparent
In Usa nuovo anticorpo monoclonale per colite ulcerosa e Crohn

mag232014

In Usa nuovo anticorpo monoclonale per colite ulcerosa e Crohn

La Food and drug administration (Fda) ha approvato una nuova terapia biologica a base di vedolizumab (Entyvio di Takeda Pharmaceuticals) per il trattamento degli adulti con colite ulcerosa in fase attiva, da moderata a grave o morbo di Crohn. Precisamente...
transparent

feb262014

Nella cura del pemfigo il rituximab promette bene

La terapia con rituximab è efficace nella cura del pemfigo, secondo uno studio retrospettivo pubblicato su Jama dermatology. «Credo che il farmaco possa diventare la terapia di prima scelta: funziona bene, è ben tollerato ed evita gli effetti collaterali...
transparent
Anticorpo monoclonale per asmatici gravi passa in classe A

feb42014

Anticorpo monoclonale per asmatici gravi passa in classe A

Omalizumab (Xolair di Novartis), anticorpo monoclonale anti-IgE per i pazienti con asma allergico grave, passa da classe H (per uso solo ospedaliero) a classe A, cosa che renderà più facile l’accesso dei pazienti alla terapia. Infatti il passaggio, stabilito...
transparent

mar122013

Vedolizumab: nuovo agente biologico per le Mici

Takeda Pharmaceutical ha annunciato ieri di aver presentato una richiesta di Autorizzazione all'immissione in commercio (Aic) all'Agenzia europea per i medicinali (Ema - European medicines agency) per il vedolizumab, un anticorpo monoclonale umanizzato...
transparent

giu52012

Asco, passi avanti nelle terapie anti-tumorali

Nuove molecole in studio e conferme dalle sperimentazioni in fase avanzata su farmaci e strategie antitumorali arrivano dalla 48ma edizione dell’Asco, appena conclusasi a Chicago. Tra le conferme, l’efficacia di vemurafenib nel melanoma metastatico. Il...
transparent

giu52012

Farmaci oncologici: in Italia modello virtuoso di rimborso

A fronte delle novità sull’efficacia dei farmaci biologici nella lotta contro i tumori, dall’Asco si riaccende il dibattito sulla sostenibilità dei loro costi. Secondo Sergio Pecorelli , presidente Aifa, a differenza degli Stati Uniti, dove il costo...
transparent

apr182012

Cochrane: trastuzumab efficace. Da monitorare cardiotossicità

Il farmaco è efficace e riduce la mortalità di circa un terzo, ma è bene considerare con attenzione la tossicità cardiaca nel momento in cui si decide di iniziare la terapia. Sono le conclusioni di una recente review Cochrane su trastuzumab, farmaco impiegato...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>