Antibioticoterapia

Polmonite, dimezzare la durata del trattamento con antibiotici non fa perdere efficacia

apr112022

Polmonite, dimezzare la durata del trattamento con antibiotici non fa perdere efficacia

Nei bambini con polmonite, dimezzare la durata del trattamento con antibiotici non fa perdereefficacia alla cura ma riduce il rischio di sviluppare antibiotico-resistenza. È quanto emerge da uno studio della Yale School of Public Health pubblicato su...
transparent
Antibiotico-resistenza in Europa, occorrono maggiori investimenti per il contrasto. Il rapporto Oms/Ecdc

gen282022

Antibiotico-resistenza in Europa, occorrono maggiori investimenti per il contrasto. Il rapporto Oms/Ecdc

Mentre l'opinione pubblica e l'interesse della comunità scientifica sono da tempo focalizzati principalmente sulla pandemia di Covid-19, un rapporto dell'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) e dell'European centre for disease prevention...
transparent

gen202022

Antibiotici per uso pediatrico: prescrizioni ridotte durante la pandemia

Da un articolo pubblicato su Pediatrics emerge che a partire da aprile 2020 c'è stata una riduzione dell'uso di antibiotici da parte dei pediatri di famiglia, dovuta soprattutto a una flessione nelle prescrizioni per le infezioni delle vie respiratorie....
transparent
Antibiotico-resistenza è una minaccia alla salute pubblica mondiale. Uso improprio cresciuto col Covid

gen202022

Antibiotico-resistenza è una minaccia alla salute pubblica mondiale. Uso improprio cresciuto col Covid

L' antibiotico-resistenza è una minaccia alla salute pubblica mondiale, responsabile di oltre un milione e 200 mila morti ogni anno. Sono infatti 1,27 milioni le persone morte in un solo anno nel mondo, nel 2019, proprio a causa di infezioni antibiotico-resistenti;...
transparent
Carenza azitromicina, Aifa: antibiotici non rientrano nei protocolli di cura Covid

gen142022

Carenza azitromicina, Aifa: antibiotici non rientrano nei protocolli di cura Covid

L'uso di antibiotici contro il Covid non rientra nei protocolli né nelle raccomandazioni ufficiali, poiché si tratta di farmaci che combattono i batteri e non i virus. Ma sia per le cure a casa che in alcuni ospedali, gli antibiotici vengono...
transparent
Resistenza agli antibiotici, alcuni bloccanti enzimatici possono eliminare il problema

dic212021

Resistenza agli antibiotici, alcuni bloccanti enzimatici possono eliminare il problema

Una nuova classe di bloccanti enzimatici, gli indolo-carbossilati, può fermare l'attività degli enzimi di resistenza metallo-beta-lattamasi (MBL) lasciando l' antibiotico libero di attaccare e uccidere batteri come E. coli in laboratorio...
transparent
Antibiotici, in Italia situazione critica per elevata prevalenza di germi resistenti

nov222021

Antibiotici, in Italia situazione critica per elevata prevalenza di germi resistenti

Nonostante il trend in riduzione nel consumo di farmaci antibiotici , l'Italia è in una situazione critica per consumi e anche per l'elevata prevalenza di germi resistenti agli antibiotici, e insieme alla Grecia detiene il primato europeo per...
transparent
Antibiotici, resistenza in calo verso le principali classi. Ecco i nuovi dati Iss

nov182021

Antibiotici, resistenza in calo verso le principali classi. Ecco i nuovi dati Iss

Scende l' antibiotico resistenza verso le principali classi di antibiotici per gli 8 patogeni sotto sorveglianza: nel 2020, per quanto ancora alta in qualche caso la percentuale è in diminuzione rispetto agli anni precedenti. Lo riferisce l'Istituto...
transparent

nov82021

Infezioni delle vie urinarie, un antibiotico poco usato riduce l’antibiotico-resistenza

Si chiama temocillina l' antibiotico in grado di selezionare un minor numero di germi resistenti rispetto al trattamento standard per l' infezione del tratto urinario , secondo uno studio pubblicato su The Lancet Infectious Diseases firmato da Håkan...
transparent
Gli antibiotici possono trattare molti casi di appendicite. Ecco quali

nov32021

Gli antibiotici possono trattare molti casi di appendicite. Ecco quali

Secondo i risultati finali dello studio CODA (Confronting Outcomes of antibiotic Drugs and Appendectomy), pubblicati sul New England Journal of Medicine, gli antibiotici sono un trattamento di prima linea accettato per la maggior parte delle persone...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi