antibiotici

Antibiotici, guida Sipps per migliorare la diagnosi e ridurre le resistenze batteriche

ott72021

Antibiotici, guida Sipps per migliorare la diagnosi e ridurre le resistenze batteriche

In occasione del XXXIII Congresso Sipps, Lamberto Reggiani , pediatra presso l'Usl Imola, ha presentato la Guida pratica SIPPS-SICuPP-FIMP. Tra gli obiettivi, la Guida ha quello di riuscire a evitare il più possibile le resistenze batteriche agli...
transparent
Antibiotico-resistenza, dopo approvazione Aifa disponibile in Italia nuova cefalosporina

ott42021

Antibiotico-resistenza, dopo approvazione Aifa disponibile in Italia nuova cefalosporina

Un antibiotico di nuova generazione in grado di combattere con efficacia i più temuti batteri è ora disponibile in Italia per la cura dei pazienti ospedalieri, dopo l'approvazione da parte di Aifa. Si chiama Cefiderocol (nome commerciale...
transparent
Antibiotici, in calo la resistenza per batteri pericolosi. Simit: in arrivo documento sul buon uso

set172021

Antibiotici, in calo la resistenza per batteri pericolosi. Simit: in arrivo documento sul buon uso

Grazie alla maggiore sensibilità sul problema dell' antibiotico-resistenza e prescrizioni più appropriate con il Piano di Controllo dell'Antimicrobico resistenza del ministero della Salute, sta calando la resistenza di alcuni batteri multiresistenti...
transparent

lug122021

Cancro del colon a esordio precoce, va ridotto l'uso di antibiotici non necessari

L'uso inappropriato di antibiotici si associa a un aumento del rischio di cancro del colon, specie nelle persone sotto i 50 anni, secondo quanto conclude uno studio presentato al Congresso mondiale sul cancro gastrointestinale della Società Europea...
transparent
Antibiotici, uso umano e in animali in calo in Ue. In Italia ancora alti consumi e resistenza

lug12021

Antibiotici, uso umano e in animali in calo in Ue. In Italia ancora alti consumi e resistenza

L'uso di antibiotici per gli animali da reddito e per la salute umana in Italia è in calo, ma i livelli di consumo e la resistenza a questi farmaci sono ancora tra i più alti d'Europa. È quanto emerge dal rapporto "Consumo di antimicrobici...
transparent
Con la pandemia si sono ridotte la circolazione dei virus stagionali e le prescrizioni di antibiotici

giu232021

Con la pandemia si sono ridotte la circolazione dei virus stagionali e le prescrizioni di antibiotici

La pandemia di Covid-19 ha portato probabilmente a un uso più accurato degli antibiotici , secondo una lettera di ricerca pubblicata su Jama Internal Medicine. «La pandemia ha portato a numerose misure per mitigare la diffusione del virus SARS-CoV-2...
transparent
Covid-19, eccessivo uso di antibiotici. Il più delle volte non servono

giu72021

Covid-19, eccessivo uso di antibiotici. Il più delle volte non servono

Troppi inutili antibiotici per curare il Covid, che spesso vengono somministrati nei pazienti anche in assenza di un'infezione batterica in aggiunta a quella virale. Per questo "servono misure", come prescrivere questi medicinali solo dopo che un test...
transparent
Infezioni batteriche, scoperta possibile nuova arma. E’ un antibiotico glicopeptidico

mag272021

Infezioni batteriche, scoperta possibile nuova arma. E’ un antibiotico glicopeptidico

Un nuovo antibiotico è stato scoperto nei laboratori dell'università dell'Insubria. Lo annuncia l'ateneo, prospettando l'arrivo di "una nuova arma contro le infezioni batteriche", anche causate da 'superbatteri' resistenti, che nel 2050...
transparent

mag212021

Infezione all’orecchio, antibiotici orali contro tubi timpanastomici

Secondo quanto emerge da un nuovo studio, l'inserimento di tubi timpanastomici nelle orecchie dei bambini piccoli per ridurre il tasso di otiti ricorrenti nei successivi due anni non porta a benefici a lungo termine rispetto al ricorrere agli antibiotici...
transparent
Dermatite atopica, esposizione ad antibiotici prima e dopo la nascita può avere un ruolo

mag42021

Dermatite atopica, esposizione ad antibiotici prima e dopo la nascita può avere un ruolo

L'esposizione agli antibiotici nel periodo pre-natale e subito dopo la nascita può essere collegata all'incidenza della dermatite atopica nella prima infanzia, anche se i fattori familiari possono confondere l'associazione, secondo uno studio...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi