Aminoacidi solforati

nov232010

Iperomocisteinemia: marker, non causa di aumentato rischio cv

Poichè elevati livelli plasmatici di omocisteina sono stati associati a più alto rischio di malattie cardiovascolari, i ricercatori del “the B-Vitamin Treatment Trialists' Collaboration” hanno redatto una imponente meta-analisi che ha coinvolto più di...
transparent

giu182010

Vit. B6 e metionina proteggono da ca polmone

I livelli di vitamina B6 e metionina nel siero sono inversamente associati al rischio di cancro polmonare. è quanto ha stabilito uno studio condotto in collaborazione da un elevato numero di dipartimenti di epidemiologia in tutta Europa, con l’obiettivo...
transparent

feb132009

Omocisteina predittiva nei grandi anziani

Il dosaggio plasmatico dell’omocisteina risulta l’unico fattore predittivo di mortalità per cause cardiovascolari nei soggetti di età molto avanzata. Queste le conclusioni di uno studio osservazionale, condotto su un campione di...
transparent

feb112008

Demenza, deficit folati triplica rischio

Geriatria-demenza Il deficit di folati è stato associato al triplicamento del rischio di demenza nell’anziano, ma anche i soggetti con livelli bassi di folati sono esposti ad un rischio di demenza significativamente aumentato, anche se non...
transparent

nov252007

Con poca B12 si rischia l’ictus

Neurologia-vasculopatie cerebrali Bassi livelli plasmatici di vitamina B12 soprattutto se combinati con bassi livelli di folati, sono associati all’aumento del rischio di ictus ischemico o TIA. Diversi studi prospettici ed interventistici hanno dimostrato...
transparent

apr122007

Eliminazione H. pylori diminuisce omocisteina nell’anziano

Gastroenterologia L’eradicazione dell’H. pylori nei pazienti anziani con deficit della cobalamina porta ad un incremento nei livelli plasmatici di quest’ultima ed ad una diminuzione dell’omocisteina. Ciò suggerisce che l’infezione...
transparent

feb242007

Tumore pancreatico: ruolo protettivo della metionina

Oncologia Un elevato apporto di metionina è apparentemente associato ad una riduzione del rischio di tumore pancreatico. I danni del metabolismo del gruppo metilico può contribuire alle malattie pancreatiche ed alla cancerogenesi, il che suggerisce...
transparent

gen152007

Elevati livelli di omocisteina materni connessi a schizofrenia

Elevati livelli di omocisteina nel terzo trimestre di gravidanza sono associati ad un aumento del rischio di sviluppo di schizofrenia nella prole. I dati del presente studio potrebbero avere importanti implicazioni per la comprensione delle cause di schizofrenia...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi