Aminoacidi aromatici

Ipotiroidei intolleranti al lattosio hanno maggiore fabbisogno di tiroxina

lug112014

Ipotiroidei intolleranti al lattosio hanno maggiore fabbisogno di tiroxina

Nei pazienti ipotiroidei l'intolleranza al lattosio aumenta in modo significativo il fabbisogno di tiroxina per via orale. Ecco le conclusioni di uno studio svolto dagli endocrinologi dell’università La Sapienza all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina...
transparent
Endocrinologi scettici sui vantaggi di levotiroxina generica

dic92013

Endocrinologi scettici sui vantaggi di levotiroxina generica

Oltre alle possibili ricadute sulla salute dei pazienti, l'arrivo della versione generica della levotiroxina, rischia di far spendere al Servizio sanitario nazionale di più di quanto risparmierebbe. Lo hanno sottolineato gli esperti delle associazioni...
transparent

giu252013

Trattamento tiroxinico, tireopatia autoimmune e artrite reumatoide

Veramente sorprendenti le conclusioni di un ponderoso lavoro uscito da una prestigiosissima Istituzione Sanitaria Svedese - il Karolinska Institutet di Stoccolma - che riportano come la terapia sostitutiva con L-tiroxina per un ipotiroidismo correlato...
transparent

mag152013

Tiroide e mortalità nei grandi anziani fragili

Anche se ampiamente studiato, il ruolo prognostico delle alterazioni tiroidee funzionali e/o laboratoristiche nei pazienti specialmente più anziani rimane incerto. In un recente studio di coorte si è valutata la relazione tra ormoni tiroidei e mortalità...
transparent

feb222012

Ipotiroidismo, trattamento prenatale non migliora il QI dei figli

Si era in precedenza riportato che i bambini nati da madri ipotiroidee mostrano ridotte funzioni cognitive. Tuttavia, uno screening prenatale a cui è seguito un trattamento materno dell’ipotiroidismo non ha prodotto miglioramenti nelle funzioni cognitive...
transparent

ott252011

La sindrome da bassa T3

Interessante ed utile la esauriente messa a punto che alcuni colleghi belgi del Dipartimento di Emergenza di Leuven hanno recentemente pubblicato su Best Practice & Research Clinical Endocrinology & Metabolism riguardo alla sindrome da bassa T3....
transparent

mag172011

Levotiroxina innalza il rischio di fratture nell'anziano

Nei soggetti di età superiore a settant’anni, l'uso corrente di levotiroxina si associa a un incremento significativo del rischio fratturativo, con una forte relazione dose-risposta. È quindi necessario monitorare bene i dosaggi per evitare sovratrattamenti...
transparent

mag112011

Obesità e funzione tiroidea: un rapporto intricato

Anche se in misura molto inferiore rispetto al passato, in alcuni clinici è ancora presente la convinzione che uno dei motivi patogenetici dell’obesità risieda in una ridotta funzione tiroidea. Tale convinzione è stata particolarmente presente negli ambienti...
transparent

feb112008

Corticosteroidi inalatori e attività enzimatica

Pneumologia-asma bronchiale L’uso di corticosteroidi inalatori da parte degli asmatici incrementa l’attività dell’IDO, un enzima che degrada il triptofano. L’IDO svolge un ruolo chiave nella regolazione della funzionalità...
transparent

giu122007

Ipotiroidismo subclinico: utile L-tiroxina

Endocrinologia-tiroide Il trattamento di adulti con ipotiroidismo subclinico con L-tiroxina ha effetti benefici sui fattori di rischio cardiovascolari, sulla funzionalità endoteliale e sulla qualità della vita. Non si tratta di un rilevamento...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>