Ambulatori chirurgici

Fase 2, rimandati il 75% dei ricoveri per interventi chirurgici. L’analisi di Nomisma

mag282020

Fase 2, rimandati il 75% dei ricoveri per interventi chirurgici. L’analisi di Nomisma

Durante l'emergenza sanitaria sono stati rimandati il 75% dei ricoveri per interventi chirurgici in regime ordinario, nella Fase 2 saranno circa 410.000 i ricoveri da riprogrammare; queste le stime elaborate da Nomisma nell'analisi "Riprogrammazione...
transparent
Ambulatori e studi medici, il bilancio dell’attività dei Nas. Chiusi 52 centri privati

mag92019

Ambulatori e studi medici, il bilancio dell’attività dei Nas. Chiusi 52 centri privati

Provvedimenti di chiusura o sospensione dell'attività sono stati eseguiti dai carabinieri del Nas nei confronti di 52 strutture sanitarie, il cui valore economico ammonta a oltre 16 milioni di euro, per gravi e palesi irregolarità igieniche...
transparent
Autorizzazioni, odontoiatra che esercita in un centro polispecialistico

dic192018

Autorizzazioni, odontoiatra che esercita in un centro polispecialistico

Il professionista che all'interno di un centro polispecialistico operi privatamente, senza un rapporto di lavoro dipendente dalla struttura che gli fornisce invece solo un supporto logistico, deve essere munito di una propria autorizzazione sanitaria;...
transparent
Specialistica ambulatoriale, possibili incarichi per medici in soprannumero a formazione specifica in Mg

apr142017

Specialistica ambulatoriale, possibili incarichi per medici in soprannumero a formazione specifica in Mg

La previsione di cui all'art 25 ACN 17 dicembre 2015, ove interpretata nel senso di riferirsi indistintamente a tutti i partecipanti ai corsi di formazione specifica in medicina generale e non esclusivamente ai corsisti titolari di borsa di studio confligge...
transparent

mar72016

Specialisti ambulatoriali: incarichi di sostituzione, criteri per la valutazione dei titoli

La procedura di conferimento di incarichi ambulatoriali prevista da un Accordo Collettivo Nazionale, risolvendosi nell'individuazione degli aventi diritto secondo un ordine di priorità determinato, non costituisce il frutto di una vera e propria...
transparent
Convenzione, firmato accordo specialistica ambulatoriale. Sindacati: un passo avanti per il futuro

lug302015

Convenzione, firmato accordo specialistica ambulatoriale. Sindacati: un passo avanti per il futuro

«Siamo soddisfatti. Con il rinnovo della parte normativa del nostro accordo sottoscritta oggi la specialistica ambulatoriale guarda avanti e garantisce la stabilità delle generazioni future. Oggi è un passo importante per la riorganizzazione...
transparent
Ambulatori aperti nei weekend, la sperimentazione funziona: recettività doppia rispetto a screening in Ps

mag132015

Ambulatori aperti nei weekend, la sperimentazione funziona: recettività doppia rispetto a screening in Ps

Importante cambio di passo nella continuità assistenziale a Roma. Rispetto all'inizio della sperimentazione a dicembre scorso, sono quasi raddoppiati in alcune località, e in genere sono aumentati del 50%, gli accessi dal medico di famiglia...
transparent
Ambulatori by night in Emilia Romagna: Regione investe, sindacati perplessi

nov52014

Ambulatori by night in Emilia Romagna: Regione investe, sindacati perplessi

Radiografie ed endoscopie di notte negli ospedali? L’Emilia Romagna ci prova, terza regione in Nord Italia. Ma al momento è solo un annuncio, e i sindacati sottolineano che non solo non sono stati convocati, ma da tre anni sui temi organizzativi non vengono...
transparent
Liste d’attesa enormi in chirurgia ambulatoriale, tra le cause i piani di rientro

ott22014

Liste d’attesa enormi in chirurgia ambulatoriale, tra le cause i piani di rientro

Attese fino a due anni per un intervento di ernia del disco o vene varicose, attese di mesi per una Tac o una Rm: i dati del Rapporto Pit del Tribunale dei diritti del Malato evidenziano come – benché il trend sia stabile rispetto al 2012 - le liste d’attesa...
transparent
Meno attese con ambulatori di notte ma organici sono all’osso

lug312014

Meno attese con ambulatori di notte ma organici sono all’osso

Pur utile, potrebbe essere una goccia nel mare l’esperimento di aprire gli ambulatori ospedalieri di notte in Lombardia sulla scia di quanto fatto in Veneto. Nelle 14 strutture scelte per la sperimentazione sono stati accolti ben 41 mila pazienti...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi