ALIROCUMAB

Patologie cardiovascolari, alirocumab approvato in Ue per riduzione del rischio

mar212019

Patologie cardiovascolari, alirocumab approvato in Ue per riduzione del rischio

La Commissione europea ha approvato una nuova indicazione per alirocumab per la riduzione del rischio cardiovascolare in pazienti adulti con malattia aterosclerotica accertata (ASCVD) mediante la riduzione del colesterolo LDL in associazione alla correzione...
transparent
Nuove analisi dell’Odyssey Outcomes, con alirocumab riduzione evidente del rischio di mortalità

nov222018

Nuove analisi dell’Odyssey Outcomes, con alirocumab riduzione evidente del rischio di mortalità

Al congresso dell'American heart association (Aha) tenutosi la settimana scorsa a Chicago sono state presentate nuove analisi sulla mortalità dallo studio "Odyssey outcomes", condotto su 18.924 pazienti. Alirocumab, inibitore della Pcsk9, è...
transparent
Alirocumab migliora la prognosi cardiovascolare dopo un evento coronarico acuto

nov142018

Alirocumab migliora la prognosi cardiovascolare dopo un evento coronarico acuto

Secondo uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, l'aggiunta di alirocumab al trattamento con statine ad alta intensità si associa a un ridotto rischio di eventi cardiovascolari ischemici ripetuti. «Dato che i pazienti vittime...
transparent
Sindrome coronarica acuta, rischio cardiovascolare ridotto con inibitore della Pcsk9

mar132018

Sindrome coronarica acuta, rischio cardiovascolare ridotto con inibitore della Pcsk9

Alirocumab riduce significativamente il rischio di eventi avversi cardiovascolari maggiori (Mace) in pazienti con sindrome coronarica acuta (Sca) recente, come un infarto. Sono questi i risultati dello studio clinico Odyssey Outcomes presentati nel corso...
transparent

feb132017

Malattie cardiache, esiste associazione tra utilizzo alirocumab e aumentato rischio di cataratta

In base ai risultati pubblicati sul Journal of the American College of Cardiology, i pazienti con malattie cardiache che assumono inibitori di PCSK9 per ottenere livelli molto bassi di colesterolo non vanno incontro a un aumento di eventi avversi come...
transparent
L’uso di alirocumab si associa a un aumento del rischio di cataratta

feb32017

L’uso di alirocumab si associa a un aumento del rischio di cataratta

Nei pazienti con malattie cardiache che assumono inibitori di PCSK9 per raggiungere livelli molto bassi di colesterolo non aumentano gli eventi avversi come i disturbi cognitivi, ma possono crescere le probabilità di sviluppare una cataratta, secondo...
transparent
Esc, ipercolesterolemia familiare. Ridotto uso dell’aferesi, conferme per alirocumab

ago302016

Esc, ipercolesterolemia familiare. Ridotto uso dell’aferesi, conferme per alirocumab

Al Congresso Esc in corso a Roma grande risalto ha avuto la terapia ipocolesterolemizzante, fondamentale nella prevenzione degli eventi cardiovascolari, in particolare grazie ai risultati ottenuti dagli anticorpi anti-Pcsk9. Questi ultimi, in add-on alle...
transparent
Alirocumab, disponibile in Italia in classe Cnn

mar152016

Alirocumab, disponibile in Italia in classe Cnn

Alirocumab, un anticorpo monoclonale indicato in adulti con ipercolesterolemia primaria o dislipidemia mista, è ora disponibile in Italia in classe Cnn (Classe non negoziata), dopo aver ricevuto il parere favorevole del Comitato dei medicinali...
transparent

gen272016

Nuove terapie per l’ipercolesterolemia: ruolo dei PCSK9-inibitori

In un futuro molto prossimo sarà commercializzata una nuova classe di farmaci ipocolesterolemizzanti: gli inibitori della pro-proteina convertasi subtilisina/kexina tipo 9 (PCSK9) (1). Sono anticorpi monoclonali che inibiscono l'azione di questa...
transparent

nov52015

Trattamento dell’ipercolesterolemia primaria, la Commissione Europea approva Alirocumab

Dopo avere ottenuto il parere favorevole del "Committee for Medicinal Products for Human Use" (CHMP) di fine luglio 2015, arriva l'approvazione anche da parte della Commissione Europea (CE) per la commercializzazione di alirocumab (anticorpo monoclonale...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community