agonisti del recettore del glp-1

gen112022

Farmaci, distribuzione di agonisti recettoriali del Glp-1 in Usa cambia in base a etnia e stato socio-economico

Farmaci tipicamente usati per il trattamento del diabete, gli agonisti del recettore GLP-1 (GLP 1-RA), potrebbero anche essere usati per prevenire le malattie e i principali eventi cardiovascolari, ma un nuovo studio - pubblicato su "JAMA Health Forum"...
transparent

feb92018

GLP-1Ra, sicurezza e riduzione del rischio cardiovascolare e della mortalità: conferme da una meta-analisi

Di recente è stata pubblicata una meta-analisi che ha valutato gli effetti a livello cardiovascolare (CV) e sulla mortalità ottenuti con gli agonisti del recettore del GLP-1 (GLP-1Ra) in pazienti con diabete mellito di tipo 2 (DM2). «La...
transparent

nov182016

Gli analoghi del GLP-1 non cambiano la prognosi nel coma dopo arresto cardiaco extra-ospedaliero

La somministrazione di exenatide nei pazienti in coma dopo un arresto cardiaco extra-ospedaliero ricoverati in terapia intensiva è fattibile e sicura. Il farmaco, tuttavia, non riduce i livelli di enolasi neurone-specifica né migliora in...
transparent

set272016

Novità dall’Easd: focus su Glp-1a e Sglt-2i

Al 52° meeting dell'Associazione europea per lo studio del diabete (Easd), tenutosi di recente a Monaco di Baviera, sono state molte le presentazioni di studi rilevanti sotto il profilo clinico condotti con farmaci sperimentali o di uso consolidato. Tra...
transparent
Easd, non solo controllo glicemico: l’obiettivo ora è la protezione cardiovascolare

set202016

Easd, non solo controllo glicemico: l’obiettivo ora è la protezione cardiovascolare

Non sono certo mancate le innovazioni farmacologiche all'edizione 2016 dell'Easd, tenutasi di recente a Monaco di Baviera. Dopo liraglutide, un secondo agonista Glp-1 (Glp-1a), semaglutide, ha evidenziato risultati positivi in termini di riduzione di...
transparent

giu302016

La metformina è la prima scelta e riduce la mortalità cardiovascolare del 30-40% rispetto alle sulfaniluree

La terapia con metformina è la prima linea da utilizzare per il diabete di tipo 2 (DM2), per la sua relativa sicurezza, il basso costo e la capacità di ridurre in modo significativo l'emoglobina glicosilata (HbA1c), il peso corporeo e la...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi