AGONISTI DEL GLP-1

Diabete, nei prediabetici liraglutide riduce in modo significativo la progressione

mar12017

Diabete, nei prediabetici liraglutide riduce in modo significativo la progressione

Secondo uno studio pubblicato su The Lancet, primo autore Carel le Roux , dello University College di Dublino in Irlanda, i pazienti con prediabete hanno meno probabilità di sviluppare diabete di tipo 2 dopo 3 anni di trattamento con liraglutide...
transparent

nov282016

SUSTAIN-6, confermata la sicurezza cardiovascolare per semaglutide in pazienti con DMT2

Sono stati recentemente presentati a Monaco, nel corso del 52° congresso dell'European Association for the Study of Diabetes (EASD) e contemporaneamente pubblicati sul New England Journal of Medicine i risultati dello studio "SUSTAIN-6" che ha valutato...
transparent

nov182016

Gli analoghi del GLP-1 non cambiano la prognosi nel coma dopo arresto cardiaco extra-ospedaliero

La somministrazione di exenatide nei pazienti in coma dopo un arresto cardiaco extra-ospedaliero ricoverati in terapia intensiva è fattibile e sicura. Il farmaco, tuttavia, non riduce i livelli di enolasi neurone-specifica né migliora in...
transparent

nov42016

Con agonisti recettore Glp-1 non sale l’incidenza di tumore al seno

Gli agonisti del recettore del glucagon-like peptide 1 (Glp-1) non si associano ad alcun aumento del rischio di cancro al seno rispetto all'uso di inibitori Dpp-4. Ecco le conclusioni pubblicate sul British Medical Journal di uno studio di popolazione...
transparent

set272016

Novità dall’Easd: focus su Glp-1a e Sglt-2i

Al 52° meeting dell'Associazione europea per lo studio del diabete (Easd), tenutosi di recente a Monaco di Baviera, sono state molte le presentazioni di studi rilevanti sotto il profilo clinico condotti con farmaci sperimentali o di uso consolidato. Tra...
transparent
Easd, non solo controllo glicemico: l’obiettivo ora è la protezione cardiovascolare

set202016

Easd, non solo controllo glicemico: l’obiettivo ora è la protezione cardiovascolare

Non sono certo mancate le innovazioni farmacologiche all'edizione 2016 dell'Easd, tenutasi di recente a Monaco di Baviera. Dopo liraglutide, un secondo agonista Glp-1 (Glp-1a), semaglutide, ha evidenziato risultati positivi in termini di riduzione di...
transparent

mag172016

Il caso: Sustain-6, esiti cardiovascolari di un farmaco annunciati prima della registrazione

Sono stati di recente preannunciati i positivi risultati di outcome cardiovascolare a lungo termine - confrontati con placebo - ottenuti nel trial Sustain-6 con semaglutide, un analogo Glp1 somministrato once-weekly per via sottocutanea in add-on alla...
transparent
Nuovo farmaco anti-obesità disponibile in Italia

gen262016

Nuovo farmaco anti-obesità disponibile in Italia

Approvato dalla European Medicine Agency (Ema), da fine dicembre è disponibile in Italia nelle farmacie il nuovo farmaco su prescrizione contro l'obesità liraglutide. Venduto con il nome commerciale Saxenda (Novo Nordisk), la nuova molecola...
transparent
Una metanalisi elenca le differenze tra incretine in formulazione settimanale

dic172015

Una metanalisi elenca le differenze tra incretine in formulazione settimanale

Una metanalisi sugli agonisti del recettore Glp-1 (Glucagon-like peptide 1), noti anche come incretine, in monosomministrazione settimanale rileva differenze tra un composto e l'altro in termini di efficacia e sicurezza. «Negli ultimi anni il numero di...
transparent

nov42015

Dall’ERBP linee guida per la gestione dei pazienti con diabete e insufficienza renale stadio =/>3b

Sono state pubblicate di recente le Linee guida (LG) della 'European Renal Best Practice' (ERBP) per il trattamento dei pazienti con diabete mellito (DM) e insufficienza renale cronica (IRC) in stadio 3b o più avanzato (GFR < 45 mL/min) (1)....
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>