Adulto

La terapia di combinazione è particolarmente efficace per Bpco e asma

set202014

La terapia di combinazione è particolarmente efficace per Bpco e asma

Associare corticosteroidi inalatori e beta-agonisti a lunga durata d'azione (Ics+Laba) è particolarmente efficace nel ridurre il rischio di decesso o di ricoveri per riacutizzazioni della Bpco rispetto all’utilizzo dei soli Laba in pazienti anziani con...
transparent
I legami tra emicrania nella mezza età e rischio di Parkinson

set192014

I legami tra emicrania nella mezza età e rischio di Parkinson

Chi soffre di emicrania nella mezza età ha un rischio maggiore di sviluppare anni dopo malattia di Parkinson o altri disturbi neurologici del movimento, in particolare la sindrome delle gambe senza riposo (restless leg syndrome, Rls o malattia di Willis-Ekborn,...
transparent
Fratture d’anca nell’anziano, linee guida: critica l’analgesia regionale

set192014

Fratture d’anca nell’anziano, linee guida: critica l’analgesia regionale

Nelle nuove linee guida di pratica clinica (Gcp) sulla diagnosi e il trattamento della frattura d’anca (Fa) in pazienti di età pari o superiore ai 65 anni – pubblicate online dall’American academy of orthopedic surgeons (Aaos) – si riporta in evidenza...
transparent
Cancro al seno: estendere lo screening non porta benefici

set172014

Cancro al seno: estendere lo screening non porta benefici

Contrariamente alle aspettative, estendere alle donne anziane il programma di screening del cancro al seno non riduce in modo significativo l’incidenza di malattia in questo sottogruppo di pazienti, ma aumenta l’eccesso diagnostico e il ricorso a terapie...
transparent
Trapianto renale: donne e anziani più preoccupati e meno propensi

set132014

Trapianto renale: donne e anziani più preoccupati e meno propensi

Secondo uno studio pubblicato sul Clinical journal of american society of nephrology, tra i più preoccupati di sottoporsi a un eventuale trapianto di rene ci sono le donne e gli anziani. «E rasserenarli può ridurre le disparità nell'accesso...
transparent
Demenza avanzata e farmaci: l’appropriatezza prescrittiva va migliorata

set102014

Demenza avanzata e farmaci: l’appropriatezza prescrittiva va migliorata

La maggior parte di chi risiede in una casa di cura ed è affetto da demenza avanzata riceve farmaci che non solo hanno benefici discutibili, ma aumentano anche la spesa sanitaria. Ne è convinta Jennifer Tjia , ricercatrice dell’università del Massachusetts...
transparent

set92014

Ipertensione nella mezza età e rischio di declino cognitivo

L’aumento della pressione arteriosa nel periodo cosiddetto della mezza età potrebbe essere associato a un declino cognitivo negli anni a venire. A parlarne è uno studio pubblicato sulla rivista Jama neurology, in cui i ricercatori hanno valutato l’associazione...
transparent
Sport over 65 preserva ossa e muscoli

ago302014

Sport over 65 preserva ossa e muscoli

Essere fisicamente attivi può migliorare in modo significativo l'apparato muscolo scheletrico e ritardare gli effetti dell'invecchiamento. Lo attesta una ricerca fatta al Rhode Island Hospital pubblicata sul Journal of American Academy of Orthopaedic...
transparent
Demenza senile, una proteina mancante tra le cause

ago292014

Demenza senile, una proteina mancante tra le cause

Sembra esserci la mancanza di una proteina, la MK2/3, all'origine della demenza, malattia che colpisce circa il 5% degli over 65 e il 30% degli over 85. A dirlo è uno studio condotto da scienziati dell'Università di Warwick. La ricerca, publicata su...
transparent
Anziani, demenza e impianto di pacemaker: il punto su Jama

lug302014

Anziani, demenza e impianto di pacemaker: il punto su Jama

Nei pazienti con demenza aumentano le probabilità dell’impianto di un pacemaker rispetto ai coetanei senza compromissione cognitiva. «Cosa in contrasto con la convinzione comune che i pazienti con malattie cognitivamente invalidanti dovrebbero essere...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community