Acidi salicilici

mag82012

Un diverso regime di terapia profilattica del TEV dopo intervento di artroprotesi di ginocchio o di anca

Da alcuni colleghi ortopedici dell’Università di Atlanta, in Georgia, viene proposta una “nuova” metodologia terapeutica per la profilassi degli eventi tromboembolici nei pazienti che sono stati sottoposti ad intervento di artroprotesi di anca o di ginocchio....
transparent

apr102012

Efficacia e sicurezza di apixaban nel prevenire eventi cerebrovascolari correlati alla fibrillazione atriale: lo studio AVERROES

Sempre più di frequente ci si trova di fronte a pazienti che, pur avendo indicazione ad un trattamento anticoagulante orale, hanno al tempo stesso - per determinate condizioni cliniche o per scarsa compliance - una controindicazione ad esso. Per verificare...
transparent

apr42012

L’Asa nella prevenzione e nel trattamento del cancro

Acido acetilsalicilico (Asa) e cancro: nuove evidenze pubblicate in una triade di studi, coordinati da Peter Rothwell dell’università di Oxford, supportano un ruolo del farmaco nella riduzione del rischio di alcuni tumori e forse nel trattamento delle metastasi
transparent

mar282012

La duplice antiaggregazione se somministrata precocemente è efficace e sicura per prevenire altri episodi ictali

Un recente studio meta-analitico (The Acute Antiplatelet Stroke Trialists Collaboration) ha voluto confrontare sicurezza ed efficacia di un duplice trattamento antiaggregante somministrato entro 3 giorni dalla comparsa della sintomatologia ictale vs la...
transparent

mar232012

Asa e altri Fans riducono il rischio di tumori all’esofago

Esiste un’associazione inversa tra l’utilizzo di farmaci antinfiammatori non steroidei e il rischio di adenocarcinoma dell’esofago. L’analisi combinata di un team americano suggerisce un possibile ruolo dei Fans nella prevenzione di questo tipo di tumore
transparent
Verso l''assunzione quotidiana di Asa per prevenire il cancro

mar212012

Verso l'assunzione quotidiana di Asa per prevenire il cancro

Una serie di tre articoli (due apparsi su Lancet , il terzo su Lancet Oncology ) - tutti firmati da Peter M. Rothwell , dell'università di Oxford (UK) - aggiungono ulteriori indicazioni circa la possibilità di ricorrere all'assunzione...
transparent

mar192012

Claudicatio intermittens: asa e clopidogrel hanno pari efficacia

Nel trattamento della claudicatio intermittens da vasculopatia periferica l'acido acetilsalicilico (Asa) appare efficace quanto il clopidogrel. Lo studio, che è stato effettuato da un team guidato da Kurt A. Jaeger , dell'Ospedale universitario di...
transparent

mar192012

Post-infarto, l’evoluzione della terapia

Con circa 130.000 ricoveri ospedalieri all’anno e un tasso di mortalità che può arrivare al 10%, la Sindrome coronarica acuta (Sca) rappresenta una condizione patologica tra le più gravi e con un impatto sociale rilevante, in particolar modo per gli anziani....
transparent

mar122012

Stent, desensibilizzazione all'Asa contro la restenosi

È stato messo a punto, da Giuseppe De Luca dell'Ospedale Maggiore della Carità di Novara e colleghi, un protocollo sicuro ed efficace di desensibilizzazione all'acido acetilsalicilico (Asa), utile nei soggetti allergici all'Asa avviati a impianto...
transparent

feb212012

L’aspirina nella prevenzione del cancro colo-rettale

Erano già noti gli effetti positivi dell’aspirina nella prevenzione del carcinoma colo-rettale, ma i dati di supporto a questa tesi erano basati su studi osservazionali, mentre gli studi randomizzati avevano avuto come end point primario il rischio di...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>