Acidi grassi insaturi

giu212007

Tumore prostatico: acidi grassi omega-3 diminuiscono il rischio

Oncologia-prostata Negli uomini con una predisposizione genetica al tumore prostatico, il consumo di una dieta ricca in acidi grassi omega-3 diminuiscono il rischio di malattia. Lo studio dimostra che gli acidi grassi omega-3 riducono la crescita del...
transparent

giu112007

Acidi grassi omega-3 hanno lievi ma importanti effetti antiipertensivi

Scienze dell’alimentazione-alimentazione e patologia Gli acidi grassi poliinsaturi (PUFA) omega-3 derivanti da cibi come pesce, noccioline, sementi ed olii vegetali hanno un lieve effetto antiipertensivo. Molte persone fra i 20 ed i 60 anni presentano...
transparent

mag262007

Olii di pesce cardioprotettivi si accumulano rapidamente nelle cellule cardiache

Scienze dell’alimentazione-alimentazione e patologia Durante la somministrazione di olio di pesce ad alte dosi, gli acidi grassi omega-3 vengono incorporati rapidamente nei fosfolipidi miocardici, e ciò rende questi integratori particolarmente...
transparent

mag162007

Degenerazione maculare: acidi grassi e pesce limitano il rischio

Oftalmologia-retinopatie Un’elevata assunzione di acidi grassi polinsaturi a catena lunga omega-3 (LCPUFA) e pesce potrebbe ridurre il rischio di degenerazione maculare da invecchiamento (AMD) di natura neovascolare. Questi dati supportano ampiamente...
transparent

gen232007

Infertilità ovulatoria: assunzione acidi grassi trans aumenta il rischio

Le donne che assumono elevate quantità di acidi grassi trans anzich� carboidrati o grassi insaturi presentano un aumento del rischio di infertilità ovulatoria. L’attivazione farmacologica del recettore PPAR-gamma migliora la funzionalità...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi