Acidi grassi insaturi

set32015

Non serve contare le calorie: per migliorare la salute basta una dieta ricca di grassi (buoni)

Seguire una dieta ricca di grassi con noci, olio d'oliva e pesce azzurro fa bene alla salute più che contare le calorie. È quanto afferma Simon Capewell , professore di epidemiologia clinica all'Università di Liverpool, Regno Unito, e coautore...
transparent

ott202014

Acidi grassi insaturi e rischio cardiovascolare nei giovani

L'energia in eccesso fornita dagli acidi grassi polinsaturi rispetto a quelli saturi riduce le lipoproteine aterogene. Lo sostiene David Iggman dell’unità di Nutrizione clinica e metabolismo all’università di Uppsala, in Svezia, primo autore di uno...
transparent

mar272013

La dieta mediterranea tutela il cuore nei pazienti a rischio

L’olio extravergine di oliva o la frutta secca aggiunti alla dieta mediterranea abbassano la frequenza di eventi cardiovascolari nei pazienti a rischio elevato, almeno secondo le conclusioni di uno studio multicentrico pubblicato sul New England journal...
transparent

feb142012

Integrazione di Lc-Pufa n-3: senza effetto antiallergico

In uno studio randomizzato controllato su 706 bambini, la supplementazione con acidi grassi polinsaturi a lunga catena della serie n-3 (Lc-Pufa n-3) durante la gravidanza non ha ridotto l’incidenza complessiva di allergie associate all’immunoglobulina...
transparent

gen262012

Eccesso di polinsaturi e tanta attività fisica: menopausa precoce

Alti livelli di attività fisica e l'assunzione di acidi grassi polinsaturi risultano associati a una più precoce insorgenza di menopausa. Lo rivela uno studio condotto in Giappone su 3.115 donne in premenopausa (età: 35-56 anni) da Chisato Nagata ,...
transparent

dic202011

Un update sulla terapia medica dello scompenso cardiaco

Lancet ha pubblicato recentemente un aggiornamento sulla terapia medica dello scompenso cardiaco (SC); alcune prospettive appaiono stimolanti per il futuro. Nello SC sistolico molti trials hanno dimostrato un miglioramento della morbilità e della...
transparent

ott182011

Danno acuto polmonare: antiossidanti e omega-3 sono da evitare

I pazienti con danno acuto polmonare non traggono benefici dalla supplementazione quotidiana di antiossidanti, acido gamma-linolenico e acidi grassi Omega-3 che, anzi, potrebbero essere addirittura dannosi. È il risultato dello studio Omega, un trial...
transparent

gen212011

Cardiomiopatie dilatative, meno ricoveri con omega-3

Nei pazienti con cardiomiopatia dilatativa non ischemica (Nicm) e sintomatologia contenuta in risposta a terapia medica basata sulle prove, il trattamento con acidi grassi polinsaturi n-3 (omega-3) aumenta la funzione sistolica e la capacità funzionale...
transparent

ott72007

I PUFA n-6 contro l’HIV

Malattie infettive-infezioni sistemiche I PUFA n-6 a catena lunga nel latte mammario possono diminuire il rischio di trasmissione dell’HIV tramite l’allattamento. Anche i livelli di acido arachidonico e linoleico presentano una correlazione...
transparent

giu112007

Acidi grassi omega-3 hanno lievi ma importanti effetti antiipertensivi

Scienze dell’alimentazione-alimentazione e patologia Gli acidi grassi poliinsaturi (PUFA) omega-3 derivanti da cibi come pesce, noccioline, sementi ed olii vegetali hanno un lieve effetto antiipertensivo. Molte persone fra i 20 ed i 60 anni presentano...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi